Auteur : Valeria Tubaldi

Soprintendenza Archeologia,
Belle Arti e Paesaggio delle Marche,
Piazza del Senato, 15,
I-60100, Ancona (Italia)
valeria.tubaldi@beniculturali.it

nuage de mots Tubaldi
Valeria Tubaldi graduated from the University of Macerata with a degree in Classics.
She is currently working for the Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Marche.


References
  • PERNA, C. CAPPONI, V. TUBALDI 2010, Primi dati sulle ceramiche comuni, da fuoco e sulle anfore provenienti dagli scavi di Hadrianopolis (Sofratikë–Albania), in S. Menchelli, S. Santoro, M. Pasquinucci and G. Guiducci (eds.), LRCW3. Late Roman Coarse Wares, Cooking Wares and Amphorae in the Mediterranean: Archaeology and Archaeometry. Comparison between western and eastern Mediterranean. British Archaeological Reports, International Series 2185 (II), Oxford, Archaeopress, pp. 731-739.
  • TUBALDI 2010, Schede per località: Massignano, in “Picus”, XXX, pp. 289-295.
  • TUBALDI 2011, Schede per località: Mogliano, in “Picus”, XXXI, pp. 297-304.
  • PERNA, R. ROSSI, V. TUBALDI 2011, Scavi e ricerche nell’antica Plestia,in “Picus” XXXI, pp. 103-168.
  • PERNA, C. CAPPONI, S. CINGOLANI, V. TUBALDI 2012, Hadrianopolis e la valle del Drino (Albania) tra l’età tardo antica e quella proto bizantina. Le evidenze ceramiche dagli scavi 2007-2009, in “Rei Cretariae Romanae Fautorum Acta” 42, pp. 133-146.
  • TUBALDI 2012, La terra sigillata africana, in Hadrianopolis II. Risultati delle indagini archeologiche 2005-2010. R. Perna, D. Çondi (a cura di), Bari, pp.162- 167.
  • CICCARELLI, V. TUBALDI 2012, La ceramica a copertura rossa e bruna, in Hadrianopolis II. Risultati delle indagini archeologiche 2005-2010. R. Perna, D. Çondi (a cura di), Bari, pp. 169- 171.
  • TUBALDI 2012, La ceramica a vernice rossa interna, in Hadrianopolis II. Risultati delle indagini archeologiche 2005-2010. R. Perna, D. Çondi (a cura di), Bari, pp.176-177.
  • TUBALDI 2012, La ceramica d fuoco, in Hadrianopolis II. Risultati delle indagini archeologiche 2005-2010. R. Perna, D. Çondi (a cura di), Bari, pp. 177-181.
  • TUBALDI 2012, La ceramica africana da cucina, in Hadrianopolis II. Risultati delle indagini archeologiche 2005-2010. R. Perna, D. Çondi (a cura di), Bari, pp. 181- 184.
  • TUBALDI 2013, L’olla: pentola e non solo. Analisi dei suoi usi attraverso le fonti letterarie romane, in “Annali della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Macerata” XLII-XLIII 2009-2010, pp. 17-29.
  • CINGOLANI, V. TUBALDI 2013, Testimonianze ceramiche dalle stratigrafie del Criptoportico di Urbs Salvia: per un’analisi preliminare delle stratigrafie tarde, in Urbs Salvia I. Scavi e ricerche nell’area del Tempio della Salus Augusta. G. M. Fabrini (a cura di), Macerata, pp. 199-225.
  • PERNA, D. ÇONDI, C. CAPPONI, B. LAHI, C. MARTINELLI, S. SEVERINI, D. SFORZINI, B. SHKODRA RRUGIA, V. TUBALDI 2014, Ceramiche d’uso comune, anfore e materiali laterizi provenienti dall’edificio termale di Hadrianopolis (Sofratikë-Albania), in N. Poulou-Papadimitriou, Eleni Nadarou and Vassilis Kilikoglou (eds.), LRCW4. Late Roman Coarse Wares, Cooking Wares and Amphorae in the Mediterranean: Archaeology and Archaeometry. The Mediterranean: a market without frontiers. British Archaeological Reports, International Series 2616 (I), Oxford, Archaeopress, pp. 501-513.
  • GIULIODORI, V. TUBALDI, E. PARIS, C. MARTINELLI 2014, I tegami da fuoco dal complesso Tempio-Criptoportico di Urbs Salvia: dati preliminari e analisi archeometriche, in N. Poulou-Papadimitriou, Eleni Nadarou and Vassilis Kilikoglou (eds.), LRCW4. Late Roman Coarse Wares, Cooking Wares and Amphorae in the Mediterranean: Archaeology and Archaeometry. The Mediterranean: a market without frontiers. British Archaeological Reports, International Series 2616 (I), Oxford, Archaeopress, pp. 553-562.
  • GIULIODORI, V. TUBALDI 2014, La ceramica di Pollentia ad Urbs Salvia: testimonianze della colonia di età repubblicana, in “Rei Cretariae Romanae Fautorum Acta”, 43, pp. 383-392.
  • CINGOLANI, V. TUBALDI 2015, Materiali ceramici tardi e vetri dal Criptoportico di Urbs Salvia (MC), in Le forme della Crisi. Produzioni ceramiche e commerci nell’Italia centrale tra Romani e Longobardi (III – VIII sec. d.C.), Atti del Convegno, Spoleto – Campello sul Clitunno, 5-7 ottobre 2012, Bologna, pp. 299-311.
  • M. FABRINI, M. GIULIODORI, V. TUBALDI 2016, Urbs Salvia: un contesto ceramico dalla fronte del Tempio della dea Salus tra la fine della repubblica e l’età tiberiana, in “Rei Cretariae Romanae Fautorum Acta”, 44, pp. 145-153.
  • PERNA, S. CINGOLANI, V. TUBALDI, V. CAPRADOSSI, L. XAVIER DE SILVA 2016, I contesti repubblicani della colonia di Pollentia-Urbs Salvia, in “Rei Cretariae Romanae Fautorum Acta”, 44, pp. 267-280.
  • E. CICCARELLI, S. CINGOLANI, V. TUBALDI 2018, Ceramiche fini a vernice rossa da Hadrianopolis. Ipotesi di produzione, commerci, areali di diffusione, in L'Illyrie Méridionale et l'Épire dans l'Antiquité-VI, Actes du VIe Colloque International de Tirana (20-23 mai 2015), Tiranë, pp. 606-611.
Nella Puglia meridionale la facile disponibilità di argille adatte alla modellazione di forme ceramiche è elemento che nel corso dei secoli ha determinato lo sviluppo di un artigianato capace di produzioni destinate agli usi quotidiani ma anche di realizzazioni che si collocano in un ambito di pregio artistico.
Retour haut de page
Aller au contenu principal